Definizione: Errore generico lato server, che può capitare per le cause più svariate. La notifica di errore HTTP 500 è il modo in cui un server ci dice che si è generato un errore interno non specificato.

Uno dei classici errori imprevisti che può far saltare sulla sedia chi ha un sito web, o chi ne gestisce la manutenzione. In particolare l’errore 500 risulta particolarmente irritante, dal momento che non fornisce alcun tipo di informazione circa la natura di cosa abbia causato il malfunzionamento.

Per gli addetti ai lavori: Come detto sopra è un errore che non fornisce informazioni particolari, quindi non resta che vagliare le principali cause e lanciare una diagnostica, se sei il gestore del server di riferimento. Per tracciarne la causa è necessario di solito analizzare il file di log degli errori che ogni hosting mette tipicamente a disposizione dei webmaster (error_log, ad esempio, nella cartella di riferimento root o in una delle sottocartelle). Contrariamente ad altri errori come il 406 (che può dipendere dal client), l’errore 500 dipende certamente dal server, e merita un’analisi dettagliata per poter determinare una soluzione. Talvolta può manifestarsi per un problema di configurazione dei permessi CHMOD (su server Linux), da errori di sintassi nel file htaccess.

Per i non addetti ai lavori: Se sei il proprietario di un sito, rivolgiti al tuo webmaster o direttamente al fornitore dell’hosting / spazio web su cui è realizzato il tuo sito. Parliamo di un errore imprevedibile, che come abbiamo detto può dipendere da vari fattori, ma non comporta danni irreparabili o perdita di dati, quindi DON’T PANIC!

Recommended Posts