Grafica web e Psicologia del colore (Terza parte)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Terzo ed ultimo approfondimento sul tema della psicologia del colore, che negli articoli passati ha sollevato la questione di come la scelta dei colori possa influenzare la resa di una pagina web, stimolando diverse reazioni emotive nell’utente.

Abbiamo trattato in precedenza dei rapporti e gli impatti che si possono ottenere dall’utilizzo di colori caldi e freddi, oggi invece voglio iniziare con i colori più estremi dello spettro, i due opposti per eccellenza:

Bianco e Nero come abbiamo detto sono gli estremi della scala cromatica e pur essendo colori neutri per eccellenza, hanno un potenziale espressivo molto forte. Li tratto insieme perchè in un qualsiasi progetto web sarà molto difficile che i due non siano usati insieme in qualche modo.
Il Bianco è il colore della purezza, della pulizia, ma anche della morte nella cultura orientale (come sempre è importante tener conto dei fattori culturali), è un colore che nonostante la sua neutralità trasmette impressioni positive e rassicuranti, proprio per il senso di ordine che infonde.
Ideale per le gallerie fotografiche, sopratutto se a tema matrimoni o celebrazioni, poichè permette di dar maggior risalto alle immagini, ma è anche lo sfondo per eccellenza dei siti web che vogliono abbracciare uno stile minimale ed essenziale.
Il Nero invece è essenzialmente assenza di colore, impenetrabile e per certi versi da evitare in certi ambiti, dato che trasmette un senso di inquietudine se non usato correttamente. Da evitare sicuramente nell’ambito aziendale, può trovare un buon impiego in siti che trattano di moda, arte o argomenti culturali che non prevedano testi di lunghezza importante, perchè rende difficoltosa la lettura, mentre da ottimo risalto alle immagini. Va abbinato sempre a colori che diano un taglio elegante, come il bianco o i colori metallizzati, che creano così effetti molto eleganti e ricercati.

Una menzione va ovviamente al Grigio, altro colore neutrale da usare principalmente nelle sue sfumature più forti o più tenui, se si vuol ottenere un buon riscontro quanto ad eleganza e stile. Il Grigio è l’ideale per aziende (in particolare nel ramo industriale/tecnologico) che vogliono infondere un senso di esperienza ed autorevolezza.

Facciamo ora una rapida carrellata dei colori speciali…

(anche se per correttezza vanno definiti come tonalità di colore)

Abbiamo già menzionato i colori Metallizzati, quelli per eccellenza sono l’oro, l’argento, il rame.. parliamo di sfumature di colore dalle proprietà brillanti e che conferiscono ad ogni progetto una impressione di lusso ed eleganza. Da notare però che darne una resa adeguata su un monitor non è sempre scontato, per questo infatti si utilizzano espedienti grafici, come giocare con i colori di sfondo e l’abbinamento di sfumature di colori simili, per rendere l’effetto metallizzato e quindi non la tonalità di colore vera e propria.

I colori Pastello sono tonalità di colore ad alto contenuto di bianco, risultano quindi molto tenui e delicati. Sono tonalità molto indicate per siti rivolti all’infanzia o alla moda femminile.

I colori Fluorescenti sono estremamente forti e vividi, adatti per siti che puntano su un forte impatto visivo, quasi cercando l’eccesso per dare un effetto accattivante. Per ottenere un effetto massimizzato si devono utilizzare su sfondi a tinte neutre come nero e bianco. Sono indicati per siti che trattano di design o di moda, per progetti creativi o per siti rivolti ad un pubblico giovane.

Si chiude così questa carrellata sulla psicologia del colore nel web design, se l’argomento è stato interessante o ancor meglio utile, vi invito a commentare e a condividere sui social.

A presto per nuovi articoli ed approfondimenti.

Grafica web e Psicologia del colore (Prima parte)

Grafica web e Psicologia del colore (Seconda parte)

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Federico Deserti

Federico Deserti

Da anni nel settore del Web design e nello sviluppo di siti web in tutte le loro componenti, ho realizzato numerosi progetti Web. Google partner certificato e specialista SEO e SEA, ho gestito e gestisco progetti di web Marketing multi canale sia nel settore B2B che B2C.

Contattami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *