Come inserire video in una pagina web

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

In diverse occasioni mi sono sentito chiedere se il caricamento di video, non sarebbe stato gravoso per la velocità di caricamento del sito, dubbio lecito, ma che non tiene chiaramente conto del fatto che non c’è alcun motivo per cui un video, prodotto da noi o meno, debba essere caricati sul nostro sito per essere visionato dagli utenti che lo frequentano.

Esistono diversi metodi per inserire video in una pagina web, qualunque sia il tuo livello di competenza tecnica! Quello che andrò ad esporre è a mio avviso, il metodo più semplice e veloce.

Tutti i principali siti web dedicati alla visualizzazione e condivisione di video, (solo per citare i più conosciuti: Youtube, Dailymotion, o Vimeo) forniscono una stringa di codice html associata ad ogni video che puoi riprodurre, una volta caricato sui loro server, che può essere integrata nel codice del proprio sito web.

Prendo come esempio YouTube, essendo sicuramente il più usato e conosciuto, oltre ad offrire la più vasta gamma di opzioni per la personalizzazione del nostro player.

La stringa di codice si presenterà così:

<iframe src=”//www.youtube.com/embed/**********” width=”425″ height=”350″ frameborder=”0″ allowfullscreen=”allowfullscreen”></iframe>

inserire video pagina web

Questa stringa ti permette di integrare il video stesso all’interno della tua pagina web, facendo un semplice copia e incolla nel codice html del sito, o come nel caso di molti cms, semplicemente inserendolo nella pagina o nell’articolo desiderato, tramite un normale compositore di testo.

In questo modo potrai visualizzare un player incorporato nella pagina e il video vi verrà direttamente riprodotto, senza bisogno di essere reindirizzato su YouTube per esempio, quando gli utenti faranno clic sul pulsante di riproduzione.

Tenete presente che il codice che ho indicato, varia a seconda delle impostazioni scelte dal menu di YouTube, che offre come dicevo sopra, varie opzioni di personalizzazione e ti consente di decidere il colore del player, la dimensione, ecc…

Nel caso in cui si vogliano apportare delle modifiche al plasma, sarà possibile editare direttamente il codice html, per esempio per ridimensionare il play basterà cambiare gli attributi predefiniti width=”425″ e height=”350″ all’inizio e alla fine del codice con le dimensioni preferite ed il gioco è fatto. Consiglio però di assicurarsi che le nuove dimensioni siano proporzionali a quelle iniziali predefinite, questo perché altrimenti il video risulterà deformato.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Federico Deserti

Federico Deserti

Da anni nel settore del Web design e nello sviluppo di siti web in tutte le loro componenti, ho realizzato numerosi progetti Web. Google partner certificato e specialista SEO e SEA, ho gestito e gestisco progetti di web Marketing multi canale sia nel settore B2B che B2C.

Contattami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *