Vale la pena di rinnovare un sito web?

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Solitamente, quando un’azienda o un privato, si trovano a chiedersi se valga la pena di rinnovare un sito web, la motivazione alla radice è un’insoddisfazione più o meno consapevole verso il proprio sito.  A questo punto ci si può ritrovare in vari scenari che possono spingere a voler cercare un rinnovamento:

  • magari il sito è stato realizzato anni prima e quindi non è più all’altezza della concorrenza o anche delle proprie esigenze, sia come prestazioni che come grafica.
  • potrebbe essere stato creato e poi abbandonato a se stesso, quindi ha finito con l’andare in disuso e non essere più utilizzato né dal suo possessore, né tanto meno dai suoi clienti.
  • oppure è un sito seguito quotidianamente, quindi si sa che sono costantemente necessari nuovi contenuti e aggiornamenti, ma la sua architettura di base, non gli consente di essere al passo con i tempi, ad esempio con le nuove tecnologie ed esigenze di posizionamento sui motori di ricerca.

Possono esserci tante motivazioni insomma, sta di fatto che un sito mal gestito o non curato risulterà inevitabilmente uno spreco del suo investimento iniziale e in ogni caso finirà per perdere col tempo, visibilità e quindi traffico di visitatori, magari potenziali clienti. Quindi è proprio necessario rinnovare un sito web? perchè spendere altri soldi?

Per molte ottime ragioni.

Partiamo da un presupposto, un sito (che sia di un privato o di un’azienda) non è un’entità a se stante o uno strumento inerte che una volta acquistato fa il suo lavoro meccanicamente e per sempre; va visto come un’estensione della propria attività in tutto e per tutto, come qualcosa di dinamico che è importante rinnovare, così come è fondamentale rinnovarsi nel proprio settore se ci si vuole mantenere ad un buon livello nel proprio campo di competenza.

Bisogna anche aggiungere che le nuove tecnologie, i nuovi software e applicazioni web, possono essere strumenti potenti per dare nuovo slancio alla propria attività migliorando prestazioni ed usabilità. Inoltre l’utilizzo di strumenti di analisi e monitoraggio del proprio sito (per citarne uno, google analytics) possono rivelarsi preziosi per impostare piani di web marketing sempre più efficaci, accrescendo il proprio raggio d’azione al fine di raggiungere sempre più persone con il proprio sito.

Non dimentichiamo che oggi giorno il web è un universo di continua e rapidissima innovazione, dove il successo spesso arride a chi sa guardare avanti, ad esempio nell’ambito grafico e del design, come sempre “anche l’occhio vuole la sua parte”. Un sito statico dal design sempre uguale o persino arretrato, prima o poi verrà inevitabilmente a noia e quindi un accorto lavoro di revisione grafica, potrebbe essere una mossa vincente per rimettersi in carreggiata, quando si nota un calo d’utenza.

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Federico Deserti

Federico Deserti

Da anni nel settore del Web design e nello sviluppo di siti web in tutte le loro componenti, ho realizzato numerosi progetti Web. Google partner certificato e specialista SEO e SEA, ho gestito e gestisco progetti di web Marketing multi canale sia nel settore B2B che B2C.

Contattami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *